Chitarrista

Stochelo Rosenberg

Prenota la data

Effettuando il login, puoi prenotare direttamente dal calendario l’artista per la data che preferisci.

Gennaio 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Biografia

Stochelo Rosenberg nasce nel 1968, a Helmond, in Olanda. Stochelo inizia a suonare la chitarra fin da piccolo, grazie agli insegnamenti del padre e dello zio e  forma una band con i cugini, vincendo numerosi concorsi. A soli 12 anni, infatti, gli viene assegnato il premio come migliore musicista durante un concorso musicale organizzato dalla televisione olandese.

Nonostante l’interesse di svariate compagnie discografiche che notano il talento dell’artista fin dall’adolescenza, Rosenberg rimane fuori dal mondo discografico, per volontà dei genitori. Stochelo però continua a suonare nei ritrovi di tutta Europa e nel 1989, insieme al cugino Nous’che e al fratello Nonnie, Stochelo fonda il Rosenberg Trio. Il loro genere musicale è il jazz manouche nello stile di Django Reinhardt  e l’album di debutto, Seresta, viene registrato nello stesso anno.

Dal 1991 a oggi il Rosenberg Trio si è esibito con i più grandi musicisti del mondo. Come solista, Stochelo incide il suo primo disco, Ready ‘n Able, nel 2005.

Prenota la data

Effettuando il login, puoi prenotare direttamente dal calendario l’artista per la data che preferisci.

Gennaio 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Biografia

Stochelo Rosenberg nasce nel 1968, a Helmond, in Olanda. Stochelo inizia a suonare la chitarra fin da piccolo, grazie agli insegnamenti del padre e dello zio e  forma una band con i cugini, vincendo numerosi concorsi. A soli 12 anni, infatti, gli viene assegnato il premio come migliore musicista durante un concorso musicale organizzato dalla televisione olandese.

Nonostante l’interesse di svariate compagnie discografiche che notano il talento dell’artista fin dall’adolescenza, Rosenberg rimane fuori dal mondo discografico, per volontà dei genitori. Stochelo però continua a suonare nei ritrovi di tutta Europa e nel 1989, insieme al cugino Nous’che e al fratello Nonnie, Stochelo fonda il Rosenberg Trio. Il loro genere musicale è il jazz manouche nello stile di Django Reinhardt  e l’album di debutto, Seresta, viene registrato nello stesso anno.

Dal 1991 a oggi il Rosenberg Trio si è esibito con i più grandi musicisti del mondo. Come solista, Stochelo incide il suo primo disco, Ready ‘n Able, nel 2005.

Resta aggiornato con la newsletter

Seguici